venerdì 23 dicembre 2016

QUANTO UNA GENEALOGIA PUÒ INCIDERE SU UNA PERSONA?

LA GENEALOGIA DI YESHUA







Mt 1,1-17 : La genealogia di Gesù

Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo.


Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda e i suoi fratelli,

Giuda generò Fares e Zara da Tamar, Fares generò Esròm, Esròm generò Aram,

Aram generò Aminadàb, Aminadàb generò Naassòn, Naassòn generò Salmòn,

Salmòn generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse, Iesse generò il re Davide.

Davide generò Salomone da quella che era stata la moglie di Urìa,

Salomone generò Roboamo, Roboamo generò Abìa, Abìa generò Asàf,

Asàf generò Giòsafat, Giòsafat generò Ioram, Ioram generò Ozia,

Ozia generò Ioatam, Ioatam generò Acaz, Acaz generò Ezechia,

Ezechia generò Manasse, Manasse generò Amos, Amos generò Giosia,
Giosia generò Ieconia e i suoi fratelli, al tempo della deportazione in Babilonia.



Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconia generò Salatiel, Salatiel generò Zorobabèle,

Zorobabèle generò Abiùd, Abiùd generò Elìacim, Elìacim generò Azor,

Azor generò Sadoc, Sadoc generò Achim, Achim generò Eliùd,

Eliùd generò Eleàzar, Eleàzar generò Mattan, Mattan generò Giacobbe,
Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù chiamato Cristo.



La somma di tutte le generazioni, da Abramo a Davide, è così di quattordici; da Davide fino alla deportazione in Babilonia è ancora di quattordici; dalla deportazione in Babilonia a Cristo è, infine, di quattordici.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per molti falsi credenti che credono di essere sapienti, le origini non hanno alcuna importanza, invece da quanto si evince dal testo soprastante pare che per Dio non sia affatto vera questa diceria, perchè altrimenti lo Spirito Santo non avrebbe indotto Matteo a scrivere della Genealogia di Yeshua, se questo non fosse stato importante.  

Chiediamoci perchè Elohà spinge l'apostolo a scrivere questa cosa, come se fosse essenziale? Perchè in realtà è una cosa molto importante, era importante che il mondo sapesse quali erano gli antenati del Figlio Suo, era importante che si sapesse che Egli discendeva da stirpe regale, era importante che l'uomo sapesse che il Figlio suo unigenito avesse una certa discendenza, per cui fosse trattato in un certo modo, anche se poi, non hanno avuto nessuno scrupolo nel far quel che hanno fatto, ma nelle generazioni future il mondo doveva sapere la verità!

Questo ci fa capire che Dio bada alla discendenza più di quanto noi immaginiamo, allora la domanda sorge spontanea, ma se Elohà il Santo dei Santi, ci tiene alla genealogia, perchè noi non possiamo dar corso alla nostra genealogia, dico questo perchè qualcuno maliziosamente avrebbe visto un atto di inumiltà nel fatto che ho citato la mia genealogia, passandola per una stupidaggine. 
Se è una stupidaggine la mia genealogia perchè non anche quella di Yeshua? Visto che pur sempre è una genealogia, a detta di taluni è poco importante, sotto una certa ottica è un vanto!? Che Dio si vanti, giammai, solo a pensarlo è una bestemmia, quindi ...

Certo Elohà può vantasi della genealogia, ma se lo pone come metro di valutazione, significa che ha la sua importanza questa cosa, altrimenti non l'avrebbe posta se non fosse importante, questo ci fa capire un aspetto da non sottovalutare che forse le scelte di Dio, sugli uomini non sono dettate solo dalla causalità, come molti credono, ma anche dalla genealogia che forse è molto significativa, molto di più, di quanto pensano, taluni pensatori, che si credendosi grandi maestri, agiscono nel male, condannando e giudicando i loro fratelli per puro spirito d'invidia.

Curiosamente però la chiesa di un tempo prendeva i suoi appartenenti. tra vescovi, cardinali e papi, spesso da nobili casate,e ben pochi non appartenevano a questa schiera, chissà come mai, seguivano questo metro di valutazione!

E perchè Dio considera tale cose tanto importante, pensiamoci?